Rimedi naturali vampate in menopausa

In questo articolo sui rimedi naturali per le vampate in menopausa

Cara amica,

se stai cercando i rimedi naturali per le vampate in menopausa è perché probabilmente, con l’avvicinarsi della menopausa iniziano tutti quei fastidi tipici di questa fase della vita di una donna.

Vediamo in questo articolo come approcciarsi e quali sono i rimedi naturali per le vampate in menopausa possibili

Le vampate di calore in menopausa sono uno dei disturbi più diffusi e fastidiosi, interessando fino al 75% delle donne.

" un’ondata di calore che pervade il corpo concentrandosi e raggiungendo il suo apice sul viso e collo e che fanno battere forte il cuore "

(e non è l’ amore!)

Così vengono descritte le vampate che affliggono tante donne e disturbano le relazioni sociali, con amici, colleghi e sconosciuti, creando non poco imbarazzo e disagio.

Immagina di parlare con un’amica, o un passante che ti chiede delle semplici informazioni per strada. È inverno, fa freddo ed hai il cappotto, improvvisamente inizi a sentire questa scarica di calore che cresce…

Senti il bisogno di spogliarti, di alleggerirti; il viso diventa rosso e sudi…

Se sei in menopausa forse ti puoi riconoscere in questa descrizione oppure ti può essere capitato di vedere una donna in una situazione simile.

Questa scena purtroppo è frequente tra le donne in menopausa, è normalissimo averle perché sono provocate dagli squilibri ormonali che avvengono durante questa fase di donna.

Quello che forse si sa meno è che ci sono dei rimedi naturali per le vampate che possono aiutare concretamente nel ridurre la frequenza e l’intensità di queste vampate e vengono proprio dall’alimentazione.

Ma cosa sono le vampate? conosciamole meglio!

Come accennato le vampate sono causate dalle fluttuazioni ormonali che caratterizzano la menopausa. Con la menopausa si ha una diminuzione di estrogeni e progesterone che hanno effetti sulla termoregolazione (ovvero la capacità del nostro corpo di controllare la propria temperatura).

Infatti il corpo per rispondere a questa diminuzione di estrogeni aumenta la produzione di FSH e LH che stimolano l’ipotalamo che è il centro della termoregolazione fisiologica.

Ecco che l’ipotalamo risponde aumentando la temperatura improvvisamente, facendo così arrossare viso, petto e collo fino a far iniziare a sudare (il corpo suda per cercare di abbassare la temperatura).

Durante una vampata la temperatura cutanea subisce una variazione aumentando fino a 4-5 gradi. Una volta iniziato a sudare, poi si abbassa lasciando spazio ai brividi di freddo.

Cosa accade durante le vampate?

Normalmente le vampate hanno una durata di 1-2 minuti ma non è raro durino di più e facciano appunto sudare.

Appaiono già nella perimenopausa e solitamente spariscono dopo 1-2 anni dall’ingresso in menopausa, ma non è sempre così, a volte permangono anche a distanza di anni.

Le vampate di giorno causano prevalentemente disagio e imbarazzo.

La sudorazione notturna invece, causa disturbi della qualità del sonno, provocando stanchezza cronica ed irritabilità durante il giorno successivo.

Vampate menopausa rimedi

I rimedi naturali per le vampate in menopausa

Apparentemente si potrebbe pensare che non ci si possa far nulla se non subirle ed attendere passino, ed invece non è così!

L’alimentazione ci viene in aiuto per contrastare le vampate facendone diminuire la frequenza, ma soprattutto l’intensità.

Spesso con la menopausa si ha anche un aumento ponderale del peso corporeo, avere del peso in eccesso è una delle principali cause per le vampate più intense.

Infatti il primo modo per fare qualcosa è proprio perdere il peso eccessivo, ma attenzione!

La perdita di peso deve essere costante e controllata da un nutrizionista, e non ottenuta seguendo diete fai da te o tagli drastici di carboidrati.

Queste ultime modalità infatti stressano ancora di più l’organismo portando ad un aumento delle vampate.

La perdita di peso è spesso affiancata, giustamente, dall’attività fisica che aiuta e migliora le vampate perché rendono più efficace la termoregolazione.

Insomma sia che dobbiate perdere o meno peso l’attività fisica fa sempre bene, se soffri di vampate ancora di più!

L’alimentazione è importante non solo per la perdita di peso, ma perché ciò che mangi va ad influenzare tutto del tuo organismo, ad iniziare dal sistema cardiovascolare che, in questo caso, è strettamente correlato all’insorgenza delle vampate (essendo un fenomeno causato proprio da una vasodilatazione superficiale).

Le vampate sono infatti strettamente correlate anche all’ipertensione.

Un’alimentazione mirata che prevede sostanze ed alimenti che vanno a contrastare l’ipertensione e ad aiutare la salute del sistema cardiovascolare è essenziale per controllare le vampate.

rimedi vampate menopausa

...ed ancora altri rimedi per le vampate...

Per quanto possa sembrare utile....il ventilatore o l'aria condizionata, non sono rimedi utili per le vampate....vediamo ancora come l'alimentazione può aiutarti...

sono da evitare quelle sostanze che hanno azione vasocostrittrice/ipertensiva: caffè, liquirizia, tè, alcool, nicotina, preferendo invece sostanze vasodilatatrici come:

semi di canapa, semi di zucca o lino, aglio, tiglio...

Inoltre è funzionale seguire un’alimentazione personalizzata per contrastare l’ipertensione con proteine nobili, povera di grassi saturi e ricca di fibre, cereali integrali e legumi.

Si può valutare anche l’introduzione con l’alimentazione di fitoestrogeni della soia o del trifoglio rosso.

IN CONCLUSIONE....

Questi sono accenni per fa comprendere di quanto sia importante ciò che mangiamo e di quanto influenzi la nostra salute fisica e mentale.

Nel caso delle vampate, fisicamente può portare ad un netto miglioramento di queste, mentalmente riduce lo stress causato dalla mancanza di sonno, con conseguente irritabilità e depressione e dal disagio che creano nei rapporti sociali.

Non è mai troppo tardi per iniziare a prenderti cura di te stessa, e l’alimentazione è il primo tassello essenziale dal quale incominciare.

CHI SONO:

Cara amica,
sono la Dott.ssa Veronica Cocco
La Nutrizionista per le donne

Se vuoi iniziare un percorso alimentare personalizzato per la tua condizione di donna

Se vuoi condividere questo articolo, clicca sull'icona in basso e condividilo su Facebook